BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI – MARCHI+2

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI – MARCHI+2

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), attraverso la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione (DLGC) – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM), nell’adempimento dei suoi compiti e nel perseguimento delle proprie finalità istituzionali inerenti la diffusione della cultura brevettuale e la lotta alla contraffazione, prevede la realizzazione di azioni finalizzate a supportare le imprese, in particolare le PMI, per la valorizzazione dei titoli della proprietà industriale A tal fine, dando attuazione alla Convenzione siglata il 31 Luglio 2015, della durata di trenta mesi, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere prevedono, attraverso il presente Bando, la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero (sia a livello comunitario che a livello internazionale) dei propri marchi.

(Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 3 dicembre 2015,  n. 282, serie generale).

Tale intervento, denominato MARCHI+2, mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero dei propri marchi.

Le agevolazioni sono dirette a:

  • favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno)
  • favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale)

 

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a € 2.800.000,00 (due milioni e ottocentomila).

scarica il bando completo